BUS&BIKE

+

Vivi al meglio il tuo tempo libero con il servizio Bus&Bike. 

Che tu voglia andare al mare e/o raggiungere le località turistiche della Costa dei Trabocchi potrai percorrere la pista ciclopedonale più lunga d’Italia in bici, utilizzare le stazioni Trenitalia attrezzate con Bike-station e usufruire dei servizi Bus&Bike 

Per l’estate 2019,  Camera di Commercio Chieti-Pescara, Regione Abruzzo,  Provincia di Chieti, GAL Costa Dei Trabocchi, Lega Ambiente, Polo Inoltra e Donato Di Fonzo &F.lli Spa mettono a disposizione Autobus attrezzati con porta biciclette sulla linea “Lanciano – Fossacesia Stazione”

 

FERMATE DI INTERSCAMBIO

L’accesso al servizio BUS&BIKE è consentito esclusivamente nelle fermate di:

  • Lanciano Terminal Bus;
  • Bivio Mozzagrogna;
  • Fossacesia;
  • Fossacesia Marina;
  • Fossacesia Stazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

E’ possibile scaricare il programma delle corse BUS&BIKE da Lanciano a Fossacesia Stazione e riservare, nelle corse abilitate contraddistinte dai numeri 2-5-8-12-14-16-20-23-26-29-32-35-37-41, il posto per la tua Bici attraverso il sito www.costadeitrabocchimob.it.

La prenotazione è valida esclusivamente nella giornata in 

cui si effettua.

La prenotazione è obbligatoria e limitata al numero dei posti a disposizione. E’ necessario presentarsi alla fermata 10 minuti prima della partenza prevista.

E’ possibile usufruire di un servizio di help-desk informativo al numero: +39  0872-714190, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00

—> PRENOTA ORA <—

TARIFFA

Nel periodo 27/07/2019-31/08/2019 il servizio di trasporto di Bici è gratuito, in quanto in via sperimentale.

 

TIPOLOGIA BICICLETTE AMMESSE AL TRASPORTO TRAMITE PORTABICI

Il servizio è riservato a biciclette di misure standard, con diametro ruote compreso tra 26” e 29”, con sezione pneumatici massimo 2.50 pollici e peso massimo 20 kg. Caratteristiche del telaio biciclette: tubi tondi: 22×80 mm, tubi ovali: 80×100 mm.

Sono escluse dal trasporto: fatbike – tandem – biciclette a pedalata assistita – recumbent bicycle, biciclette carenate/semicarenate – velocipedi a 3 o più ruote o di lunghezza superiore a 1900mm.

CARICO E SCARICO

Il passeggero provvede autonomamente e sotto la propria responsabilità al carico/scarico della propria bicicletta senza che questa possa causare alcuna interferenza o impedimento con l’assetto di marcia, secondo le indicazioni e l’assistenza dell’autista.

La bici trasportata non deve avere parti amovibili (borse, cestini, borraccia, pompa, portattrezzi od altre parti che possano staccarsi accidentalmente e non siano fissate solidamente alla bici); se presenti dovranno pertanto essere staccate a trasportate come bagaglio. Le biciclette non posso sporgere lateralmente rispetto alla sagoma dell’autobus.

Carrelli portabimbi e seggiolini per bici dovranno essere staccati (potranno essere riposti nella bagagliera, se ben ancorati e compatibilmente con il loro ingombro e con la presenza di altri bagagli). Potrà essere richiesta la rimozione di accessori che dovessero limitare la capacità di trasporto delle bici.

ACCESSO AL SERVIZIO ED EVENTUALI DANNI

L’Azienda, per il tramite del proprio personale di guida, si riserva di rifiutare l’accesso al servizio nel caso in cui non sia rispettato anche in parte il presente regolamento e comunque ogni volta che la bicicletta non sia ancorata stabilmente al portabici o sporga in maniera eccedente.

RESPONSABILITÀ

Il fruitore è responsabile dei danni derivanti e/o connessi al trasporto della propria bicicletta ed è responsabile dei danni di qualsiasi natura, materiali o immateriali, diretti e indiretti, che dovessero essere arrecati alla Società Donato Di Fonzo & F.lli Spa, al suo patrimonio, al suo personale nonché a terzi ed ai loro beni mobili, sollevando, in tal modo, Donato Di Fonzo & F.lli Spa da qualsivoglia responsabilità.

Qualora si dovessero verificare, nel corso dell’esecuzione dei servizi, danneggiamenti ai beni di proprietà di Donato Di Fonzo & F.lli Spa o di terzi, a seguito di omissioni o per responsabilità del fruitore, Donato Di Fonzo &F.lli Spa si riserva sin d’ora la facoltà di richiedere al predetto il risarcimento dei danni causati al patrimonio aziendale o a terzi.

Donato Di Fonzo & F.lli Spa non si assume alcuna responsabilità per danni, infortuni od altro che dovessero essere causati al trasportato ed alla propria bicicletta nel caso in cui non venga rispettato il presente regolamento e/o per omissioni da parte del Fruitore medesimo e/o nel caso la bicicletta non venga ancorata correttamente nel portabiciclette adibito.

 

Scarica il calendario completo delle corse BUS&BIKE

 

Scarica il regolamento